Come dimenticare un ex (sei sicura che si possa?)

Come dimenticare un ex (sei sicura che si possa?) Previous item A tutti i miei sbagli... Next item Una mattina come tante ti...

La vostra storia è finita e ti stai chiedendo come fare a dimenticarlo. Le stai provando un po’ tutte: hai smesso di parlarne con le tue amiche, hai cancellato le sue foto dal cellulare, hai cercato qualcosa su cui concentrarti e riversare tutte le attenzioni. Eppure non funziona: lui è ancora lì e non accenna ad andarsene. Se stai leggendo questo articolo nella speranza che ti dia qualche dritta per dimenticare il tuo ex, sei sulla strada sbagliata. Sono infatti qui, ora, per dirti che gli ex non si dimenticano: è impossibile. Potresti farlo se avessi una pozione speciale o se ti rivolgessi a una clinica come quella del film “Se mi lasci ti cancello” per rimuovere dalla mente i ricordi. Puoi smettere di pensare in continuazione a qualcuno, questo sì: ma dimenticare, davvero, non si può. Preparati allora perché stiamo per vedere che cosa puoi fare per non tornare col pensiero su chi ormai nella tua vita non c’è più.

1.ACCETTA DI NON DIMENTICARLO. Puoi iniziare dicendo a te stessa che non lo dimenticherai. So che è difficile e doloroso, ma alla fine andrà così. Per cui meglio vederci chiaro da subito. Nel momento in cui smetterai di combattere e darti da fare per dimenticarlo, inizierai anche a viverla meglio e a concentrarti meno sulla sua immagine. In altre parole: gli darai meno importanza. Se tornerà il suo pensiero, lascialo tornare: non opporti, non assecondarlo. Lascia che il ricordo accada e stai con l’emozione che emerge.

2.CAPISCI COSA TI HA DATO QUESTA RELAZIONE. Tutte le relazioni ci aiutano a crescere. Sono certa che anche in questo caso tu possa riuscire a individuare che cosa di positivo il tuo ex sia riuscito a darti. Chiaramente ci sono stati anche momenti negativi e spesso quando finisce una relazione, vediamo proprio più il negativo del positivo. Ora so che può richiederti uno sforzo ma l’invito è quello di integrare dentro di te anche il bello di questa relazione: non solo il brutto! Questo passaggio ti aiuterà a fare pace con l’immagine del tuo ex… a “digerirlo” meglio.

3.ARCHIVIA IL TUO EX. Una volta che qualcuno entra nel tuo cuore, lì resta per sempre. Il cuore può archiviare, mettere da parte, spostare un ricordo. Ma non dimentica, non sa proprio come si fa. Nel momento in cui tornerai meno col pensiero al tuo ex e avrai accettato le emozioni che emergono al suo ricordo, sarai anche in grado di archiviarlo. Archiviamo qualcuno quando riconosciamo che la sua funzione nei nostri confronti è terminata e integriamo quel che è stato dentro di noi, ringraziando.

Spero di esserti stata utile con quest’articolo. Se ti va di condividere una riflessione o se pensi che io possa aiutarti rispetto il tema trattato nell’articolo, vai pure al modulo contatti