Chi è Lucrezia Paci: percorso, titoli, cv

Lucrezia Paci

“Credo nelle connessioni, nell’intelligenza del cuore e nei segnali del corpo. Credo che la sensibilità sia un dono e l’intuizione la forma più sottile di apprendimento.
Credo nel coraggio, quando tutto sembra remare contro, e nella paura che fa da trampolino di lancio. Nell’importanza di agire in modo coerente a quel che si sente veramente.
Soprattutto credo che oggi resti il momento più importante: quello in cui abbiamo davvero il potere di agire concretamente e fare un passo in più verso la nostra, autentica ed essenziale, felicità.
(Lucrezia Paci)

TITOLI E CERTIFICATI

Counselor a orientamento bioenergetico e conduttrice di Classi di Pratica Bioenergetica anti-stress certificata presso la scuola triennale IPSO – Istituto di psicologia somato-relazionale, Lucrezia Paci è professionista delle relazione d’aiuto mirata alla crescita personale ai sensi della legge 4/2013. E’ laureanda in Psicologia Clinica e della Riabilitazione presso l’Università Niccolò Cusano con una tesi in clinica avanzata dal titolo: “Il dono del panico: quando il corpo richiama il Sè alla vita autentica”.

PERCORSO PROFESSIONALE E ACCADEMICO

Consegue la sua prima laurea in Economia e Management per l’Arte, la Cultura, la Comunicazione presso  l’Università Bocconi con una tesi sulle “Strategie preventive e curative della salute organizzativa”. Dopo uno stage nella redazione giornalistica di Class Editori, a 25 anni entra nel Digital Marketing Team di Microsoft Italia che lascia nel 2013 per dedicarsi ai nuovi studi accademici in Psicologia (si iscrive a Scienze e Tecniche Psicologiche presso l’Università Cattolica di Milano e, in parallelo, alla scuola triennale di Counseling e Bioenergetica IPSO).

Dal 2014 al 2018 si occupa di scrittura d’autore legata alle tematiche relazionali e sentimentali, ispirata dalle sue storie “andate a male” e da quelle delle sue amiche. Collabora quindi con diverse realtà editoriali (Cairo Editore, D Repubblica, Conde Nast, De Agostini, Lettera43, Gleeden). Nel 2016 scrive per l’agenzia di personal branding di Roberto Re  libri di crescita personale come ghostwriter, pubblicati con ROI, Hoepli, Sperling. 
Nel 2017 è ospite relatore al Festival della Comunicazione per un confronto con lo psichiatra Paolo Crepet sulla liquidità delle relazioni virtuali moderne. Nel 2018 torna in Microsoft House invitata da Young Women Network per parlare di Unconsciuos Bias e Stereotipi di genere.

Nel 2018 inizia ad occuparsi di consulenza HR in ricerca e selezione, acquisendo esperienza nel profiling e nella talent acquisition di candidati nei settori finance e commerciale.
Sempre nel 2018 avvia l’attività professionale di LP Counseling. Oggi riceve privatamente nel suo studio nel pieno cuore di Milano, a pochi passi dal Duomo, e via Skype.